Torna al sito English Italiano

Il buon secolo della pittura senese

Il buon secolo della pittura senese
31.25

Form di acquisto

Seleziona la quantità
Rimuovi

Panoramica

Dettagli Prodotto

Dalla maniera moderna al lume caravaggesco - Montepulciano, San Quirico d’Orcia, Pienza

Alessandro Angelini, Roberto Longi, Gabriele Fattorini, Laura Martini, Marco Ciampolini, Roggero Roggeri (a cura di)

ISBN: 978-88-6995-174-9

Caratteristiche: 2017 • 24x28 cm • 336 pagine • 500 immagini • brossura con bandelle

> Montepulciano, Museo Civico Pinacoteca Crociani

Domenico Beccafumi, l’artista da giovane

> Pienza, Conservatorio San Carlo Borromeo

Francesco Rustici detto il Rustichino, caravaggesco gentile

> San Quirico d’Orcia, Palazzo Chigi Zondadari

Dal Sodoma al Riccio: la pittura senese negli ultimi decenni della Repubblica

Tre piccoli Comuni che, volontariamente, mettono insieme idee ed energie per una grande mostra di pittura «antica». La molla primaria è il desiderio di conoscenza, di studiare un segmento significativo nell’affresco della nostra storia rappresentato essenzialmente da tre autori (Beccafumi, Rustichino e Riccio) che hanno giocato un ruolo importante tra il Cinquecento ed il Seicento. Conoscere il nostro patrimonio culturale vuol dire imparare ad amarlo e saperlo difendere e valorizzare in un quadro coerente e sostenibile.

C’è un secondo elemento, che ha una forza quasi pari al primo ma che contiene in più l’elemento della novità: il «museo diffuso», molto enunciato ma poco praticato, anche per la sua obiettiva complessità. Avremo quindi tre sale in cui saranno collocate le opere ma avremo anche tre luoghi che le circonderanno e due itinerari, entrambi percorribili con i normali mezzi di trasporto in meno di un quarto d’ora, che le collegheranno.

 

** E' possibile prenotare i biglietti per la mostra qui **